Teatro di Roma
Teatro dell'Angelo

Via Simone de Saint Bon n°19, Roma
06.37513571 - 06.37514258
Teatro di Roma     Teatro di Roma     Teatro di Roma     Teatro di Roma     Teatro di Roma
Il Teatro   Stagione Teatrale   Scuola di teatro  Botteghino   Eventi   Contattaci   Teatro per bambini   TDA card
 

HOME > Archivio Stagioni


Archivio Stagioni

2006/2007

2007/2008

2008/2009

2009/2010

2010/2011

2011/2012

Stagione teatrale 2010/2011


Dal 26/12/2010 al 30/01/2011
Antonello Avallone Sergio Fiorentini
NELL'ANNO DEL SIGNORE
Dopo il grande successo ottenuto nella scorsa stagione con In nome del Papa Re, Antonello Avallone propone quest’anno la versione teatrale di un altro capolavoro di Luigi Magni, ambientato all’ombra della statua di Pasquino.

Autore:
Luigi Magni - versione teatrale Antonello Avallone

Cast:
Antonello Avallone, Sergio Fiorentini, Maria Cristina Fioretti, Tonino Tosto, Corrado Scalìa,Simone Sgambato, Gianni Quinto, Aliosha Massine, Sauro Rossini, Antonio Messina, Valerio De Angelis, Michele Uliano, Lorenzo Guerrieri

Regia:
Antonello Avallone

Scene e costumi: Red Bodò
Arrangiamenti e musiche: Aurelio Rizzuti

Dopo il grande successo ottenuto nella scorsa stagione con IN NOME DEL PAPA RE, Antonello Avallone propone quest’anno la versione teatrale di un altro capolavoro di Luigi Magni, ambientato all’ombra della statua di Pasquino. Uno spettacolo che traccia con sarcasmo beffardo una spiritosa cronaca di avvenimenti pre-risorgimentali che i libri di scuola ignorano.
Intelligente, divertente, aperto a più letture, un grande racconto popolare: amore, morte, politica, tradimento, sacrificio. Una grande commedia all’italiana, un alternarsi di risate e commozione. Un allestimento particolarissimo che vedrà il Teatro dell’Angelo trasformarsi in ogni sua parte, palcoscenico e platea, in un enorme set cinematografico, per un totale coinvolgimento del pubblico in una storia affascinante e ricca di risate. 13 attori e 50 costumi per una messa in scena di grande impatto emotivo. “Nell’anno dei Signore” è stato un film sul “Sessantotto”, sulla libertà e l’oppressione, che Avallone, sulle scene, prova a far rivivere con rinnovata emozione, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Link segnalato:
http://www.helloticket.it

[Vedi allegato]
[Vedi allegato]
 






Con il patrocinio di

    


Il Teatro dell' Angelo
Collabora con la Croce Rossa Italiana