Teatro di Roma
Teatro dell'Angelo

Via Simone de Saint Bon n°19, Roma
06.37513571 - 06.37514258
Teatro di Roma     Teatro di Roma     Teatro di Roma     Teatro di Roma     Teatro di Roma
Il Teatro   Stagione Teatrale   Scuola di teatro  Botteghino   Eventi   Contattaci   Teatro per bambini   TDA card
 

HOME > Stagione teatrale

Stagione teatrale 2013/2014
 


Dal 02/08/2013 al 31/08/2013
Teatro dell'Angelo presenta
STAGIONE TEATRALE 2013/2014
Al via l’ottava stagione del Teatro dell’Angelo, con il consolidato slogan “Teatro dell’Angelo, il Teatro per chi ama il Teatro”


Autore:
dir. artistica Antonello Avallone

Cast:
.

Regia:
.




Al via l’ottava stagione del Teatro dell’Angelo, con il consolidato slogan “Teatro dell’Angelo, il Teatro per chi ama il Teatro”. Una stagione composta da nove spettacoli in abbonamento e due fuori abbonamento, con ospiti protagonisti di primo piano del Teatro italiano, come Valeria Valeri, Gianfranco D’Angelo, Gaia De Laurentiis, in spettacoli di autori nazionali ed internazionali e, come è nostra consuetudine, con sceneggiature cinematografiche adattate per il palcoscenico e con un’iniziativa, a dire il vero molto audace, di proporre due testi nuovi, in cui sono presenti contaminazioni di generi come la danza, la musica e la prosa, Una stagione con tre titoli dedicati a Roma, con tre omaggi ad altrettanti artisti, uno a Edith Piaf, di cui ricorre il 98° anniversario della sua nascita, l’altro a Luigi Pirandello e, il terzo, all’insuperabile binomio Totò – Peppino De Filippo. E poi uno spettacolo tratto dalla prolifica narrativa calabrese sull’eterno conflitto nord – sud. Inoltre, fuori abbonamento, un testo di nuova drammaturgia e poi un classico di Ionesco, assente dalla scena romana da alcuni anni. Il filo conduttore delle scelte di questa stagione, che si presenta sempre più difficile per la nostra categoria, è semplicemente il teatro, il teatro nel suo significato originale, quello di trasmettere emozioni, di denunciare problemi sociali, di affrontare le tematiche dell’uomo di oggi, di essere al servizio della memoria storica di un paese, dove è possibile con un sorriso, spesso con una risata, a volte con momenti di commozione.




[Vedi allegato]
[Vedi allegato]
[Vedi allegato]
 






Con il patrocinio di

    


Il Teatro dell' Angelo
Collabora con la Croce Rossa Italiana